SolidCAM la soluzione CAD CAM

SolidCAM la Soluzione CAD CAM
perfettamente integrata in SolidWorks

SolidCAM la soluzione CAD CAM ideale per aumentare la produttività nella moderna programmazione CNC.
SolidCAM garantisce un’integrazione diretta e la piena associatività con il disegno CAD 3D di SolidWorks. Ottenere rapidamente e con semplicità il percorso utensile è una necessità e SoldiCAM riduce i tempi di integrazione del prodotto nel ciclo produttivo. E’ completamente integrato con SolidWorks e con i più importanti CAD 3D in commercio. SolidCAM la soluzione CAD CAM ideale per ogni officina meccanica permette di lavorare i modelli di schizzi 2D e di assiemi direttamente all’interno degli stessi, eliminando il passaggio di import/export di dati, mantenendo la piena variazionalità dei parametri di lavorazione con il modello progettato.

L’officina Miari da molti anni utilizza SolidWorks come Cad e SolidCam come naturale proseguimento verso l’officina; entrambi i sistemi sono apprezzati per la loro eccellente versatilità.

SolidCam e la sua rivoluzionaria tecnologia brevettata iMachining offrono vantaggi anche su altri pezzi di diversa tipologia. È il caso di un motorino pneumatico utilizzato per l’abbacchiatura delle olive, dotato di un pistoncino ad aria con leve e forcine. Montato sulla sommità di un manico a prolunga che può raggiungere i cinque metri di lunghezza, il pezzo viene ricavato da barra e, dopo alcuni prototipi in alluminio, si vuole ora costruirlo in materiale acetalico, molto più leggero e più rapido da realizzare. Anche in questo caso SolidCam ha potuto dispiegare tutti i suoi lati positivi: «Abbiamo importato il progetto da SolidWorks e in un paio d’ore i programmi ISO erano pronti. Notiamo anche che l’integrazione con SolidWorks consente a eventuali modifiche applicate al modello di riflettersi automaticamente sul Cam, aggiornando i percorsi utensile in base alle nuove geometrie. Abbiamo quindi utilizzato un tornio motorizzato con asse Y; in questo caso non abbiamo usato la funzionalità iMachining perché non c’era necessità di una elevata asportazione, tuttavia la sua “intelligenza” può rivelarsi sempre utile. Per esempio, dovendo realizzare un canalino di due o tre millimetri e avendo una fresa da 1, se proseguiamo con la strategia tradizionale potrebbero essere necessarie un paio d’ore di lavorazione, se non più. Con iMachining, anche se si utilizza una fresa più piccola, il tempo viene più che dimezzato; per non dire del risparmio sull’acquisto di un utensile ad hoc. Con questa tecnologia si trae il meglio da tutto il parco macchine dell’officina: un centro MoriSeiki SV500 di una quindicina d’anni di età può essere vantaggiosamente sfruttato senza dover cambiarlo con un tornio più moderno. L’algoritmo di SolidCam evidentemente è stato realizzato da chi è ben esperto di officina, di lavorazioni, di truciolo».

Scarica l’articolo completo “SolidCAM la soluzione CAD CAM scelta dall’Officina Meccanica Miari